Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

PER LE TUE BRACCIA RIGIDE
BOLOGNA 2005

sei stanca

ti osservo
        stanca

ha la pelle consumata

tra le dita    odiosi ritorni

vorrei poter toccare un solo sorso
dei tuoi inconfondibili umori
ma ad ogni gesto
lasci cadere intere vetrate

ti osservo
gentilissima dama
ti osservo per ogni attimo attimo che lasci fuggire
e per ogni premura
disegno su carta
clamorose scommesse

sei stanca e ti osservo
anche quando dormi
nei tuoi sguardi irrequieti

Poesia pubblicata in "POESIE PER INAPPETENTI" Edizioni Progetto Cultura 2005.

CRONOLOGIA POETICA

La Mela Verde

1980 -1993IL TEMPO E' UN AMICO DIFFICILE

L'Arcana Tentazione

1993 - 1998 - Solo chi saprà ascoltare la tortura d'ogni singola parola, potrà cogliere un soffio della mia vita.

Il Bianco e il Nero

1998INTRATTENIMENTO POETICO

Madrigale

1998 - 2000BANALISMI DI ACUTA OSSESSIONE

Cromosomnia

2000 - 2002SPASMI, RINUNCE E SILENZI

Disarmonie

2004 - 2005 - POESIE

Stanze

2006 -2008L'ARCHITETTURA DEL SENTIMENTO

L'Anonimo Assoluto

2012 - 2014L'UNIVERSO POETICO

Ψ PSI

2016 - 2018 - SCIENZE POETICHE