Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

FRE#2
07 DICEMBRE 2018 BOLOGNA

le linee chiamavano il rumore di fondo
che il dolore lascia alle vene
di tratti scomposti e poco chiariti

le goffe promesse
lasciavano sognar di se a cavalcar cicloni
come la resa sull'uscio di casa
di anni d'affanno e foto sublimi

lo schiarir dei pensieri
sfociava nel sommesso bagliore
di racconti svaniti e viaggi perduti
come al tramonto le ombre di sera
a portar via le anime stanche

il perlato vigore di quel frangente
assumeva una dignitosa compostezza

ma era solo un riflesso d'appiglio
per l'eterea speranza nel rivedermi conteso

fu allora
che svanì l'indiscutibile senso di pudore
e venne il canto degli amanti apocrifi
come il veto degli ingenui
a stroncar respiri

CRONOLOGIA POETICA

La Mela Verde

1980 -1993IL TEMPO E' UN AMICO DIFFICILE

L'Arcana Tentazione

1993 - 1998 - Solo chi saprà ascoltare la tortura d'ogni singola parola, potrà cogliere un soffio della mia vita.

Il Bianco e il Nero

1998INTRATTENIMENTO POETICO

Madrigale

1998 - 2000BANALISMI DI ACUTA OSSESSIONE

Cromosomnia

2000 - 2002SPASMI, RINUNCE E SILENZI

Disarmonie

2004 - 2005 - POESIE

Stanze

2006 -2008L'ARCHITETTURA DEL SENTIMENTO

L'Anonimo Assoluto

2012 - 2014L'UNIVERSO POETICO

Ψ PSI

2016 - 2018 - SCIENZE POETICHE

Fre

2018 -2019 - FRE